Comuni Scatti

localdina

Dal 10 al 13 giugno, in una piccola e antica frazione del mio paese terrò la mia prima mostra fotografica. O esposizione. O rassegna. O semplicemente è una parete del museo del Contadino che attrezzerò con una decina di foto, senza particolare filo conduttore.

Ho fatto una locandina, ho fatto un modestissimo presente e modestissima sarà la mostra.

Eppure conto i giorni, le ore. E' una sagra che conosco bene quella di Sant'Antonio. Si dà una manoda anni, prima come amici, ora come associazione Rinascita. Eppure sarò emozionato, credo.

E' una sagra contadina vecchio stile. Dei gruppi che suonano, tortelloni, il giorno del santo il rosario(un buon momento per sparire..), i giochi con le balle di fieno. Il museo del contadino è la vecchia elementare. Mio nonno la frequentò tanti decenni fa. E nella stessa stanza esporrò le mie foto. E' strano..

Sono contento di un piccolo traguardo. Fiducioso che rotto il ghiaccio con questa ne verranno altre. Orgoglioso di mostrare le foto ( mostrare per l'ennesima volta) a persone a cui tengo e a persone che non conosco.

Non so come verrà, non so cosa penseranno le persone delle foto. Ma il giorno che le ho ritirate è stato come recuperare un tesoro. Tanti pensieri, tante parole e consigli ricevuti negli ultimi anni che prendevano forma. E il solito sorriso da ebete in faccia.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *